racconti

Racconti di mondi arcani

Postremo Vate

€16

COD: LEG10. Categorie: , .
autore : Postremo Vate
editore : Hogwords
isbn : 978-8897032472
pagine : 148
formato : 15x21
pubblicato : 2015
lingua : italiana
link social network vai al link
tempo di consegna : 3 gg

Descrizione prodotto

Mondi arcani pieni di incubi, magie e personaggi incredibili… Otto racconti ambientati tra le Valli Alpine e il Pinerolese ma anche in terre misteriose, popolate da orchi, elfi, draghi, alieni e invincibili spadaccini al servizio dei Principi d'Acaja. Otto storie tra il Fantasy e il Fantastico che vi proietteranno, in un tripudio di fantasia senza limiti, negli scenari mirabolanti degli arcani mondi di Postremo Vate.

Il prezzo è comprensivo di spese di spedizione.

Due volti intriganti dell’immaginazione letteraria: il Fantasy e il Fantastico. Li trovate entrambi in questo libro dell’autore pinerolese Postremo Vate, in otto racconti caratterizzati da un taglio “cinematografico” e incentrati sull’eterna lotta tra la Luce e le Tenebre. Draghi, Orchi, Elfi e Centauri sono i protagonisti dei quattro racconti fantasy, in cui si inseriscono anche elementi fantascientifici, come il tema (assai caro all’Autore) dell’invasione aliena. I quattro racconti fantasy sono ambientati, invece, nel territorio del Pinerolese e hanno per protagonisti eroici spadaccini e armigeri al servizio dei Principi d’Acaja. Amore per l’Avventura, fantasia sfrenata, immaginazione al di là di ogni limite, cultura storica e mitologica, caratterizzano questi testi dove compaiono l’Elfo Eradon, Fitobor il Silvano, e gli spadaccini pinerolesi Chinon d’Arles e Yves D’Aux. Un po’ di atmosfere “tolkieniane” e “howardiane” trasferite ai piedi delle Alpi Cozie, nella pianura attorno a Pinerolo, dove la lotta tra la Luce e le Tenebre assume toni epici e quasi metafisici. Gli eroi si alternando in un caleidoscopio di imprese impossibili e battaglie tremende e chi ricerca il loro aiuto deve attendere che annientino l’ennesimo infernale avversario, come accade nel racconto “Il Mostro di Baudenasca”: “Nella sua dura lotta contro gli emissari delle Potenze delle Tenebre, la valorosa spada di Yves d’Aux non conosceva istanti di riposo. Il nuovo borgomastro di Baudenasca doveva pazientemente aspettare…”

Recensione

La fantasia di Postremo Vate è sfrenata ma leggere uno dei suoi libri è anche un affascinante confronto con la sua vasta cultura. In questi racconti che si avventurano in mondi arcani inquietanti e tenebrosi (siano essi quelli irreali del Fantasy, siano quelli delle Valli Alpine e dei territori della Pianura Pinerolese dove l’Autore vive e scrive e dove ambienta le sue storie Fantastiche), il lettore si deve confrontare con leprecauni e marticore, elfi e draghi, giganti ed orchi, spesse provenienti dal fascinoso Oriente o dall’estremo Occidente. Postremo Vate non solo ci trascina in un susseguirsi di esaltanti avventure, ma ci fa conoscere i demoni del Malabar e i mostri del Giordano, mescolando storia, fantasia, folclore, avventura in una sorta di “pentolone magico” da cui balzano fuori storie fantastiche sempre più avvincenti. Il gusto per la parola, l’abile uso dei nomi, l’immaginazione che non teme confronti sono gli elementi che più rimangono impressi quando, purtroppo, si giunge al termine del volume e, invece, si vorrebbe proseguire con ancora altre storie.

Giuseppe M. (Torino)

 

  • RACCONTI DI MONDI ARCANI
  • racconti

Rassegna stampa

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni, vuoi essere il primo?

Scrivi la prima recensione per “Racconti di mondi arcani”

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni, vuoi essere il primo?

Scrivi la prima recensione per “Racconti di mondi arcani”