danijel 1

La luce del Fato

Daniel Falco

€14

COD: FAL1. Categorie: , .
autore : Daniel Falco
editore : Hogwords
isbn : 978-8897032120
pagine : 122
formato : 15x21
lingua : italiana
link social network vai al link
tempo di consegna : 3 gg

Descrizione prodotto

Un dolce ritorno all'antico, tre poemetti che narrano di viaggi fantastici nelle profondità di ognuno di noi, partendo dall'oscurità del nostro io fino alla meravigliosa perfezione del mondo delle stelle fisse con un unico comun denominatore: il viaggio; il tutto accompagnato dalla dolcezza della poesia che apre il cuore anche di coloro i quali credono di essere privi di emozioni.
Uno scenario molto attuale in un mondo sempre più rapido e frenetico, dove si conosce tutto alla perfezione, dall'infinitamente grande all'infinitamente piccolo, tranne la cosa più importante: noi stessi.
La luce del fato [Copertina Flessibile]
Daniel Falco (Autore)
Copertina flessibile: 122 pagine
Editore: Hogwords
ISBN-10: 8897032125
ISBN-13: 978-8897032120

Recensioni:

  • Pandemonio88
    Un libro di poemetti davvero affascinante, ricco di spunti interessanti; in poco più di 100 pagine l'autore ripercorre un percorso simile a quello del sommo Vate Dante però trasportato e rivisitato in chiave moderna. Tre storie apparentemente slegate tra loro, ma legate da un unico filo conduttore: il viaggio. Si passa dal nostro inferno interiore presente sempre più nel nostro cuore, ma che noi non vogliamo ammettere o non vogliamo conoscere per paura di scoprire le nostre più intime debolezze; successivamente si viaggia nel mondo terreno, un purgatorio fatto di delusioni ed rimpianti ove il fato ci è spesso ostile; fino ad arrivar alla perfezione del cielo delle stelle fisse, presunta poichè si scoprirà che anche lì la corruzione è pari a quella terrena. In conclusione un'opera davvero interessante e degna di essere letta fino in fondo anche perchè è una rarità che un ragazzo giovane come il nostro autore si cimenti in un tipo di poesia così classicheggiante e sopratutto con un risultato così buono fin dalla sua opera prima. Consigliato a tutti gli amanti della poesia antica e dei poemi e poemetti.
  •  

     

    Uno splendido affresco dei nostri demoni interiori che si possono proiettare in ogni momento nel mondo esterno, 3 poemetti toccanti nella loro semplicità, quanto epici nei contenuti; il tutto contenuto in una forma musicale ed assolutamente da cantore dei poemi antichi.
    Consigliato a tutti coloro che vogliono una lettura epica oggigiorno assolutamente rara in ambito poetico, ma non per questo vecchia di contenuti, anzi assolutamente moderna.
    Un’opera che può farci riflettere attentamente su molto di quel che ci circonda, di cui ci lamentiamo, ma di cui siamo comunque partecipi.
  •  

     

    E poi ci vengono a dire che io giovani non sanno cosa sia la letteratura classica!
    Ecco a voi un piatto prelibato di classicismo puro rivisitato ottimamente in ambito moderno, non solo la giovane età del ragazzo è assolutamente indice di una notevole conoscenza della letteratura, ma soprattutto è indice di quanto possano ancora appassionare le opere ormai ritenute quasi sorpassate dalla letteratura commerciale del giorno d’oggi.
    In questi 3 poemetti ci traspare una luce sul futuro come quella che Eridano insegue nei suoi viaggi stellari con Perseo, in netto contrasto con il nostro inferno interiore mostrato magistralmente dal gran fiero demone Lucifero in persona.
    Un’opera avvincente quanto toccante in grado di farci pensare molto su cosa abbiamo dentro ma abbiamo paura di mostrare al mondo.
  •  

     

    Sentirsi nudo davanti alla propria interiorità messa a nudo nel modo più semplice quanto difficile per noi abitanti del mondo del 21° secolo.
    Mostrarci i veri demoni che albergano nei nostri cuori, che ci fanno piangere e sospirare è quasi imbarazzante per chi crede di essere immune a qualsiasi emozione, ma che anzi, paradossalmente, diventa più contagioso di qualsiasi altro nel momento in cui nel muro si crea una breccia.
    Difficile trovare opere poetiche di livello, ma è ancor più complicato trovarne di così classicheggianti quanto moderne e musicali, un’opera consigliata a tutti coloro che amano la letteratura d’altri tempi e vogliono ammirare una luce di speranza nel nostro cuore sempre più oscuro.
  •  

     

    Che dire de “La luce del Fato” oltre al termine notevole!
    Certo di pecche ce ne sono, ma considerando l’annata dell’autore (1988) ed il fatto che è la sua prima opera…beh, il giudizio non può essere che positivo.
    La struttura simil-dantesca dell’opera ci riposta indietro di un bel po’ di secoli, nella nostra meravigliosa letteratura rinascimentale e non immersi nella letteratura commerciale tanto flebile quanto puramente pubblicitaria del mondo moderno.
    Inferno, il nostro cuore sempre più oscuro, purgatorio, questo mondo corrotto sempre più e paradiso, il mondo delle stelle fisse sempre ammirato e poche volte solcato se non dai nostri sogni; vi invito calorosamente ad imbarcarvi in questo viaggio che vi farà aprire finalmente gli occhi sul vero mondo e su ciò che davvero abbiamo dentro.
  •  

     

    Ero scettico quando mi hanno posto davanti questo libro “chissà quale professorone nostalgico avrà scritto il suo trattato d’antichità stavolta!” pensavo alquanto poco speranzoso.
    Finito il primo dei 3 poemetti ero davvero sorpreso, ma non pensavo che il giovane autore sarebbe stato in grado di sorprendermi ulteriormente.
    Quando ho voltato l’ultima pagina ed ho letto la scritta “FINE” mi è dispiaciuto molto che questo libro non avesse altre 100 pagine, perché mi ha davvero entusiasmato, tant’è che ho contattato personalmente l’autore per congratularmi: mi ha trasportato in un viaggio mistico tra una realtà che noi non riusciamo a percepire davvero, mi ha fatto rendere conto di quanto poco ci conosciamo; è stata una lettura che ha arricchito non poco il mio IO interiore.
  •  

     

    Finalmente una nuova visione di ciò che era sempre ritenuto religiosità; l’inferno è dentro di noi, il purgatorio lo viviamo tutti i giorni e il paradiso è splendido solo a vedersi da lontano ma dentro è corrotto quasi come il nostro mondo…radicale direi, ma molto efficace!
    Su questa triplice idea l’autore costruisce un’opera semplicemente lodevole, in cui elementi classici e moderni si fondono in un balletto armonioso che ci obbliga a scorrete tutte le pagine su di uno spartito ove tutti esistiamo ma non viviamo.
    Un libro consigliato a tutti coloro che vogliono scoprire un po’ di più i meandri del proprio cuore con una poetica d’altri tempi d’un giovane appassionato d’antiche virtù.
  •  

     

    Certo che i tipi delle Edizioni Hogwords sono davvero eccezionali!
    Dopo averci meravigliato con numerose opere sia in poesia che romanzi, riescono anche a lanciare questo giovane che avrà davanti a se un roseo futuro nella letteratura!
    Oggigiorno i maggiori critici dicono che la poesia è morta, e tutto ciò che si legge sono le solite filastrocche senza spessore, eccovi serviti allora!
    Un’opera composta da 3 poemetti eccellente, senza essere mostruosamente complessa, insomma, semplice ma eccezionalmente efficace, in grado di farci riflettere molto su ciò che siamo, su ciò che facciamo e su ciò che realmente vogliamo.
  •  

     

    “ti porti essa la luce
    Nella cupa esistenza terrena,
    e ti ricordi sempre
    che le stelle brillano 
    ancora di più 
    ad ogni battito del cuore”.
    Ecco come si potrebbe riassumere l’intera opera di questo giovane poeta e scrittore arrivato da uno sperduto paesino di campagna.
    “La luce del Fato” è un’opera sorprendente, in grado di colpirti frontalmente in tutto ciò che proviamo, abbiamo nel profondo, ma abbiamo paura di ammettere e di mettere a nudo, poiché sono le vere debolezze.
    L’autore inoltre dimostra di saper essere anche notevole nei dialoghi scherzosi strappandoci una risata (seppur con un finale amaro) nello splendido dialogo che fa’ da intermezzo tra i poemetti all’interno del libro.
    Consigliatissimo a tutti gli amanti della sana letteratura epica che ha fatto grande la cultura Italiana.
  •  

     

    Certo che i tipi delle Edizioni Hogwords sono davvero eccezionali!
    Dopo averci deliziato con romanzi polizieschi assolutamente coinvolgenti, romanzi fanta-horror da brivido e saggi notevoli ecco che se ne escono con un debuttante come era da anni che non se ne vedevano; tre poemetti, una struttura “da grande” che seppur sembrando magari non troppo inerente con i testi, ci trascina in una spirale epica nel mondo che solo noi crediamo di conoscere, l’autore ci rende piccini piccini rispetto ai demoni che abbiamo dentro ma che non volgiamo conoscere, insignificanti rispetto a chi tesse le fila del destino ed assolutamente minuscoli davanti alle grandi stelle fisse.
    Nonostante questa sensazione di piccolezza rispetto al tutto, rimaniamo sempre il centro delle nostre azioni, trascinati dagli avvenimenti ma coscienti, ed in grado di conoscerci sempre di più.
    Notevole, davvero notevole, bisogna tener d’occhio questo autore e soprattutto questa giovane ma estremamente valida casa Editrice.
  •  

     

    Non serve saper
    declamare
    le gesta di epici eroi
    e nemmeno illustrare
    i cieli dei candidi amori,
    inutile essere figli di
    Erato, discendenti di Polimnia
    o ammiratori di Calliope:
    basta essere
    creature mortali.
    Semplice a dirsi, ma come questo giovane autore ci mostra, dannatamente difficile da realizzare.
    Versi densi, carichi di una sensazione epica d’altri tempi, immersi in un’opera struggente quanto in grado di far volare la mente in cieli sempre più brillanti ma purtroppo sconosciuti all’umana ragione dei tempi moderni.
    Dagli inferi del cuore, al (presunto) paradiso della volta celeste, azione, drammaticità e finali strappalacrime per l’opera prima di un giovane poeta agli esordi, ma dal futuro tanto brillante quando la volta che lui vaga ammirando ogni sera.
  • danijel 1

Rassegna stampa

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni, vuoi essere il primo?

Scrivi la prima recensione per “La luce del Fato”

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni, vuoi essere il primo?

Scrivi la prima recensione per “La luce del Fato”