mancini1_cop

FASCISMO-FASCISMI Il caso dell’Ungheria di Horthy

Luca Mancini

€14

Categorie: , .
autore : Luca Mancini
editore : Prospettiva editrice
isbn : 9788894995138
pagine : 264
formato : 15x21cm
pubblicato : ottobre 2018
collana : Costellazione Orione 125
lingua : italiano

Descrizione prodotto

Il fascismo italiano con il tentativo di costruzione di uno Stato corporativo ha cercato di mettere in pratica un terzo sistema economico-sociale, alternativo sia al liberalismo sia al comunismo. 
Nelle analisi di De Felice, Gentile e altri importanti storici italiani del fascismo, il corporativismo è considerato un elemento essenziale per riconoscere un movimento/regime fascista. Il libro, tramite l'analisi di documentazione inedita, cerca di comprendere quanto fosse forte l'influenza dell'anima corporativista del fascismo italiano in Ungheria, dove il regime di Mussolini godeva di un'ottima fama. Ciò al fine di capire meglio il carattere “fascista” o meno del regime horthysta, tema abbastanza discusso dalla storiografia, ma mai definitivamente risolto.

  • mancini1_cop

Rassegna stampa

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni, vuoi essere il primo?

Scrivi la prima recensione per “FASCISMO-FASCISMI Il caso dell’Ungheria di Horthy”

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni, vuoi essere il primo?

Scrivi la prima recensione per “FASCISMO-FASCISMI Il caso dell’Ungheria di Horthy”