libro12

Città e luce – Fenomenologia del paesaggio illuminato

Francesca Zanella

€20

Categorie: , .
autore : Francesca Zanella
editore : Festival Architettura Edizioni
isbn : 888973910X
pagine : 112
formato : 21x26cm
pubblicato : 2008
collana : architettura/cataloghi
lingua : Italiano
link social network vai al link
tempo di consegna : 3 - 4 giorni lavorativi in Italia

Descrizione prodotto

Guardare/raccontare/progettare il paesaggio urbano illuminato.

Su questo rapporto, dove il piano dell'osservatore distratto si distingue da quello di chi osserva per conoscere e, quindi, per trasformare il paesaggio, e che si serve di "modi di guardare" il paesaggio per comprenderlo e modificarlo, si è basata la ricerca in cui abbiamo cercato di analizzare il ruolo della luce nella condizione urbana contemporanea.

Come sostiene Sedlmayr (La luce nelle sue manifestazioni artistiche, 1989) a proposito del rapporto tra opera d'arte, architettura e luce, la storia del rapporto tra luce, architettura e città non può prescindere da alcuni momenti in cui la luce è consapevolmente materia del progetto.

Tuttavia nella città industriale, la cui storia è associata al progressivo superamento della fiamma della candela e alla esplosione della luce bianca della lampada ad arco, la luce è fonte di shock (Benjamin) e quale strumento inconsapevole contribuisce alla conoscenza delle nuove strutture che trasformano il paesaggio e diventa una delle metafore della modernità.

Al percorso dell'inconsapevole interazione si affianca, in alcuni casi incrociandosi, il percorso del progetto della luce, che dagli anni Venti del Novecento ad oggi ha alimentato il dibattito architettonico.

Quindi progetto/non progetto, razionale/irrazionale, naturale/artificiale: la nostra lettura si è basata sulla verifica di queste dicotomie e sul confronto con le contraddittorie istanze del dibattito contemporaneo che ci ha condotti ad individuare suggerimenti, interpretazioni, ricerche artistiche, progetti architettonici, piani urbani, ma anche "sguardi" sul paesaggio illuminato, o interpretazioni del ruolo della luce nella città contemporanea (post-industriale, post-moderna, spettacolare…).

Testi di:


Gloria Bianchino, Laura Bianconi, Ilaria Bignotti, Cristina Casero, Jacqueline Ceresoli, Michele Guerra, Giulio Iacoli, Rita Messori, Elisabetta Modena, Davide Papotti, Marco Scotti, Vanja Strukelj, Ugo Volli, Francesca Zanella.

  • libro12

Rassegna stampa

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni, vuoi essere il primo?

Scrivi la prima recensione per “Città e luce - Fenomenologia del paesaggio illuminato”

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni, vuoi essere il primo?

Scrivi la prima recensione per “Città e luce - Fenomenologia del paesaggio illuminato”