In offerta!
COPERTINA DEFINITIVA

Atmosfere e luci di antichi borghi – Celeste Pansardi

Celeste Pansardi

€19 €15

Categorie: , .
autore : Celeste Pansardi
editore : Dibuono Edizioni
isbn : 9788899590031
pagine : 232
formato : 17x24
pubblicato : giugno 2016
collana : studi e ricerche
lingua : italiano
tempo di consegna : 2/3

Descrizione prodotto

NOTA DELL’EDITORE
Mi accade spesso di ripensare al percorso seguito per approdare al mondo
dell’editoria e, a questa riflessione, segue sempre il convincimento di aver
realizzato un piccolo sogno che esclude la ricerca di un successo meramente
economico.
Sono, invece, altre le motivazioni che mi spingono ad entrare in questo
settore, tra queste, la più importante è stata ed è quella di aggiungere all’attività
grafica tout-court il desiderio di veder nascere un libro, alla cui genesi partecipo
con grande entusiasmo, mettendo in campo quella voglia, a volte irrefrenabile,
di fare qualcosa di diverso e che appaghi anche una precisa esigenza interiore.
Esaminare e valutare il contenuto di un manoscritto, incontrarsi con l’Autore
per capire le ragioni intime che lo spingono a pubblicare, ideare la veste grafica,
pensare alla possibile diffusione, esprimere le proprie impressioni dopo la
lettura, diventano occasione per ampliare conoscenze che, diversamente, non
avrei aggiunto al mio rapporto con l’affascinante mondo della cultura.
È una continua scoperta, la nostra, che ripristina quel contatto tra la nobile arte
della stampa e l’ansia di poter divulgare, in un contesto culturale che è proprio
dell’editoria, i risultati di studi appassionati e la produzione di scrittori e saggisti,
poeti, spesso negati, per perverse logiche lobbistiche, ai possibili fruitori finali.
È questo il ruolo dell’editore che, unitamente ai miei figli e collaboratori, cerco
di svolgere dignitosamente, con impegno e dedizione.
E, consentitemi, il libro rappresenta, ancora oggi, nonostante l’incedere
dei tanti mutamenti epocali, la punta di diamante non scalfibile dalle nuove
tecnologie. Il fruscìo delle pagine, l’annotazione e il breve commento del lettore
ai margini delle pagine stesse, il ricordo visivo di un passo importante, la sua
stessa configurazione grafica, ne fanno un oggetto unico e insostituibile perchè,
come suol dirsi, un libro prende posto nel “vissuto” e diviene testimone “super
partes” di un passato più o meno lontano!!!
Spesso, la dimensione demografica della nostra Lucania non favorisce
“l’accoglienza” dell’opera prodotta e, tuttavia, l’esperienza ci ha dato modo
di accertare l’esistenza di tantissimi talenti che, con determinazione, vanno
sostenuti e promossi.
15
Ancora più spesso accade che le nostre piccole realtà locali assumano un
atteggiamento di “rigetto” nei confronti di chi si misura con la propria voglia
di proporre un messaggio, salvo, poi, a fare “passerella”, se per caso si verifica
un’attenzione da parte del mondo culturale!
Basti pensare alle controverse vicende vissute dal grande Sinisgalli per
comprendere l’atteggiamento di molti Lucani nei confronti di chi prova a fare
“cultura”.
Sono convinto, tuttavia, che non bisogna arrendersi, men che meno in
un’epoca asettica e contraddittoria come quella che stiamo vivendo, in quanto
il cosiddetto “cibo per la mente” rappresenta una delle poche risorse alle quali
l’uomo non potrà mai rinunciare, al quale anzi potersi sempre aggrappare. Lo
insegna la storia dell’umanità, dai “graffiti” delle caverne sino ai nostri giorni.
Partendo da queste valutazioni, si amplifica la nostra attenzione verso le
nuove proposte letterarie e saggistiche, affrontando e superando non poche
difficoltà, anche come forma di ristoro morale derivante dalla partecipazione
totale ai vari progetti editoriali.
Uno dei tanti traguardi raggiunti che premiano gli aspetti “romantici” del
fare editoria è rappresentato, senza alcun dubbio, dall’opera di Celeste Pansardi,
a cui mi lega un sincero rapporto di stima e amicizia. Con questa pubblicazione
l’Autrice compie un percorso storico-documentario di grande valenza culturale
che si arricchisce, quasi con un’innata magia, del rigore della ricerca appassionata,
di qualità espressive non comuni che si coniugano, mirabilmente, con documenti
e immagini appropriate.
È proprio in quest’ansia dell’uomo di lasciare le tracce della propria esistenza,
di comunicare il suo pensiero e le proprie emozioni, di tramandare costumi,
usanze e tradizioni, di ricercare senza tregua le ragioni stesse della sua presenza,
che si svolge, attraverso le forme più disparate, quel percorso di amplificazione
del mondo dei “saperi” che possiamo riassumere in una sola parola: “CULTURA”.
Con questa pubblicazione il nostro percorso editoriale si arricchisce di una
nuova perla che custodiremo orgogliosamente nello scrigno della passione: Il
fruscìo di un foglio di carta impregnato dalla storia delle nostre esistenze.
F. Claudio Dibuono

  • COPERTINA DEFINITIVA
  • COPERTINA DEFINITIVA

Rassegna stampa

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni, vuoi essere il primo?

Scrivi la prima recensione per “Atmosfere e luci di antichi borghi - Celeste Pansardi”

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni, vuoi essere il primo?

Scrivi la prima recensione per “Atmosfere e luci di antichi borghi - Celeste Pansardi”